Grow Box-Grow Room

Le Grow Box-Grow Room (o serra) è un ambiente costruito appositamente per coltivare fiori e piante con le stesse caratteristiche del loro habitat naturale. Per l’essiccazione di prodotti dell’agricoltura e della selvicoltura. In una serra riscaldata del Nord Europa si potranno quindi coltivare piante che solitamente si sviluppano in paesi dal clima tropicale; ugualmente, in serre refrigerate si potrà ottenere lo scopo opposto. Le serre quindi hanno la prerogativa di poter creare l’ambiente ideale per il tipo di piante che si intende coltivare.
Le Grow Box-Grow Room possono avere una struttura in ferro, in legno strutturale, in muratura o in alluminio; di solito poggiano su una base in muratura o su supporti mobili avvitati nel terreno ed hanno pareti e tetto in materiale trasparente; al loro interno si può far entrare luce, regolare il calore e variare il livello di umidità. Le pareti sono di vetro trasparente e il tetto è spiovente da uno o da entrambi i versanti e dotato di finestre ad apertura verso l’esterno per permettere l’aerazione.

Serra delle palme nel Giardino botanico reale di Edimburgo (Scozia):
L’orientamento più favorevole è a est-ovest con i raggi del sole che attraversano il rivestimento formando all’interno il ben noto “effetto serra”; i raggi vengono assorbiti dalle piante e dalla copertura della serra che, imprigionandoli al suo interno, provoca un innalzamento della temperatura

Quali componenti acquistare per allestirle?

Le Grow Tent Box o Grow Room sono tende ad armadio adibite alla coltivazione di piante in ambiente artificiale (indoor). Sono collocabili all’interno di camere, garage, cantine, ecc., a seconda delle esigenze; sono in produzione diverse tipologie di prodotti, dal germinatoio a più piani, per far germogliare da pochi semi a diverse centinaia, passando per le Grow Box piccole tipo la 60×60 cm., per poi trovare le Grow Room, che vanno da una 120×240 cm., a una da 900×450 cm., ad altro.
All’interno di questo spazio vanno installati tutti gli altri accessori:
– gli easy roller per regolare l’altezza della lampada,
– la lampada con il riflettore,
– gli estrattori per garantire il ricambio d’aria,
filtri ai carboni attivi per l’assorbimento degli odori,
ventilatore per un ricircolo dell’aria,
– un termometro,
– un igrometro per tenere sotto controllo l’umidità,
– i vasi con le piante già germogliate.
Le Grow Box-Grow Room, nel loro interno sono rivestite con pareti riflettenti fino al 95% di solito in Mylar, anche se sono in commercio GrowBox di nuova generazione con l’interno bianco neve, per sfruttare al meglio la distribuzione dello spettro di luce ed evitarne la dispersione.
Le Grow Box sono realizzate in poliestere, e per questo motivo sono straordinariamente durevoli.
Le vostre piante cresceranno in salute e produrranno più frutti.
Pertanto garantiscono una produzione controllata tutto l’anno. .
Uno dei principali vantaggi di coltivare piante in Grow Box è quello di non doversi preoccupare dei fastidiosi parassiti tipici degli ambienti esterni.

Visualizzazione di tutti i 2 risultati

Visualizzazione di tutti i 2 risultati